Palestra

È attivo presso lo studio un centro Medical Wellness.

grafico_palestra

LA SINDROME METABOLICA

Per sindrome metabolica si intende la presenza contemporanea di una serie di fattori di rischio nello stesso soggetto. È una patologia molto recente, tanto da essere stata definita alla fine degli anni 90, ed è strettamente correlata alle abitudini quotidiane degli individui. Colpisce essenziaimente le persone anziane perché va ad “appoggiarsi” su delle situazioni patologiche preesistenti come l’obesità, l’ipercolesterolemia, l’ipertensione, ecc, incidendo ulteriormente l’aspettativa di vita di questi soggetti. Nel 2001 il National Institute of Health ha stabilito i criteri diagnostici, proponendo come metodo per identificare la patologia, la presenza nello stesso paziente di tre o più dei seguenti disordini:

  • Ipertrigliceridemia: oltre i 1 50 mg/dl
  • Ridotto colesterolo HDL: 40 mg/dl nei maschi, 50 mg/dl nelle femmine
  • Ipertensione arteriosa: oltre i 130/85 mm Hg
  • Glicemia a digiuno: oltre 110 mg/dl
  • Circonferenza vita: oltre i 102 cm nei maschi, 88 cm nelle femmine

Anche l’età diventa un fattore di rischio determinante a partire dai 45 anni negli uomini e dai 55 nelle donne. Si tratta di una condizione molto diffusa tanto da interessare, in Italia, il 25% degli uomini e addirittura il 27% delle donne.
Sono dei numeri altissimi, pari a circa 14 milioni di individui.

Gli studiosi non sono riusciti ancora a trovare una terapia farmacologia in grado di contrastare la sindrome metabolica e ritengono che l’unica strada attualmente percorribile sia quella dell’adozione di uno stile di vita che preveda una maggiore quantità di attività fisica e, contemporaneamente, una riduzione del peso corporeo.

Questo sito utilizza cookies anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Chiudendo questo banner o navigando su questo sito acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più clicca qui. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi